Benvenuti

Benvenuti

Ciao, qui troverete notizie sui miei libri, un paio di racconti, “Pezzidimente” scritti nel corso degli anni, collegamenti a video e interviste miei e non solo miei (come in “OFFICINA LETTERARIA - conversazioni sul mestiere di scrivere”), notizie su eventi letterari che organizzo o a cui partecipo.
Buona navigazione,
MARCH
Novità

Novità

“Marcello Nicodemo ha scritto, con “Una grossa fregatura”, un libro coraggioso e vero, necessario, raccontando generazioni e ambienti tanto differenti, che qui come nella vita di ogni giorno purtroppo non trovano le parole per comunicare.
Lui le ha trovate, e non c’è una virgola fuori posto o una pagina di troppo”.

Giuseppe Culicchia
In libreria, anche online, oppure sul sito dell’editore, senza carta di credito
I miei libri

i miei libri

Questi sono i libri che ho pubblicato finora. Si tratta di romanzi, a parte “Voci dal Purgatorio”, libro inchiesta sulle carceri abruzzesi, scritto insieme a Mario de Benedictis, fuori commercio e ormai praticamente impossibile da reperire. Per leggere le presentazioni basta cliccare sulle copertine. Per ordinare i volumi potete mandare una mail all’editrice Oltreleparole.net all’indirizzo oltreleparole.net@gmail.com (per “Ferragosto in famiglia” e “Nel fuoco”) e li riceverete contrassegno, oppure potete far svolgere l’operazione al vostro libraio di fiducia. “Una grossa fregatura” e “Di lì a poco sarebbe piovuto” si possono acquistare in libreria o online, anche sul sito della casa editrice www.chiaredizioni.it senza carta di credito. Raramente scrivo anche racconti, qui ne potete leggere due, andando nell’apposita sezione tramite il pulsante qui in basso: "Diverso e uguale" (finalista al Premio Teramo nel 2007) e “Lo spermatozoo solitario” (tratto dal romanzo "Di lì a poco sarebbe piovuto").
Biografia

Biografia

Sono nato a Chieti nel 1966 (il 30 luglio, se volete farmi gli auguri)ed ho avuto un’infanzia abbastanza felice.
Molto presto mi sono appassionato alla pallacanestro e ho giocato (anche a discreti livelli) per una ventina d'anni, finchè i ripetuti infortuni non mi hanno obbligato ad "appendere le scarpette al chiodo".
Per qualche anno, mentre giocavo e studiavo Lettere all'Università, ho gestito un jazz club a Chieti, la mia città. Mi sono laureato nel 1994, con una tesi sui romanzi di Andrea De Carlo.
Dopo la laurea ho viaggiato un po'...
Racconti

Racconti

Raramente scrivo anche racconti, qui ne potete leggere due, cliccando sui titoli: "Diverso e uguale" (finalista al Premio Teramo nel 2007) e “Lo spermatozoo solitario” (tratto dal romanzo "Di lì a poco sarebbe piovuto"). ’Whatsapp Mamadou?’ è invece uno sperimentale racconto in forma di chat, frutto del lavoro di una mia classe di studenti tredicenni dell’I.c. Delfico di Montesilvano e della mia (santa) pazienza nell’instradarli e coordinarli. I ragazzi sono anche stati molto bravi nel recitarlo dal vivo.
Cosa dicono di me

Cosa dicono di me

“Marcello Nicodemo ha scritto, con “Una grossa fregatura”, un libro coraggioso e vero, necessario, raccontando generazioni e ambienti tanto differenti, che qui come nella vita di ogni giorno purtroppo non trovano le parole per comunicare. Lui le ha trovate, e non c’è una virgola fuori posto o una pagina di troppo”.

Giuseppe Culicchia

News

News

Qui trovate notizie su Officina Letteraria Live (presentazioni informali di libri che organizzo di tanto in tanto) dettagli sulle prossime presentazioni dei miei romanzi e altri appuntamenti letterari e non.

ARTICOLO IL CENTRO DEL 12/11/2019

ARTICOLO IL CENTRO DEL 17/11/2018

OFFICINA LETTERARIA – Mariolina Venezia

OFFICINA LETTERARIA – Paola Mastrocola